banner youth dice

Relazione YD UngheriaL'Associaizone Uj Varos ha coinvolto circa 300 giovani ungheseri in due iniziative annuali che, tramite il cinema e la politica, hanno offerto loro nuovi spunti per riflettere sui temi della cittadinanza attiva, dell'Europa unita, del dialogo e della fraternità

 

Con i giovani, per la fratellanza

Partecipazione attiva e consapevole in politica

Con i giovani per la fratellanzaDurata: da maggio a dicembre 2015

Luogo: Budapest, Szeged, Praga

Partecipanti: 200 giovani

Breve descrizione dell'attività: L'Associazione Uj Varos organizza da diversi anni incontri tra adulti esperti e giovani, campi tematici e workshops sul tema sul tema della fratellanza universale nel contesto della partecipazione attiva alla vita pubblica e politica. Questa iniziativa è stato l'esito naturale di questi incontri. Il progetto preparato insieme da giovani ed adulti era una vera formazione culturale che ha fatto ragionare i giovani e gli ispirava come vivere nel mondo in modo responsabile, con valori e categorie chiare e nello stesso tempo aperti ad un dialogo profondo.

Sono state realizzate 3 lezioni interattive insieme ad esperti di politica: Collaborazione e reciprocità nei rapporti internazionali (19. 01. 2015.); La fratellanza come categoria politica (16. 02. 2015.); L’arte d’amare nella politica (13. 04. 2015.). In seguito, i giovani hanno collaborato ad organizzare il programma dell'incontro "L’unità e la politica", tenuto dalla sezione politica del Movimento dei Focolari. (14. 03. 2015.)

Principali obiettivi raggiunti: Il progetto è riuscito a sensibilizzare più giovani al dialogo e alla fratellanza, a dare loro esempi concreti di realizzazione. Anche negli adulti è crescuta la responsabilità per continuare questo lavoro insieme ai giovani, per trovare l’approccio giusto di fronte agli avvenimenti del nostro tempo e formulare le risposte necessarie, traducendoli anche in attività concrete. In tutti sono dunque aumentate le competenze per una cittadinanza attiva e sono nate iniziativevolte a trasmettere ad altri la nuova visione del fare politica appena acquistata.

 

 

"Bridges in Europe"

Giovani, Cinema, Dialogo

Bridges EuropeDurata: da maggio a dicembre 2015

Luogo: Budapest, Szeged, Praga

Partecipanti: 50 persone (soprattutto giovani)

Sito dell'iniziativa

Progetti Internazionali: Anteprima di "Border Men", frutto del progetto che riflette su ponti e muri in Europa con il cinema

Obiettivo: celebrare il 25 esimo anniversario della caduta del Muro di Berlino e riflettere su ponti e muri passati e presenti dell'Europa contemporanea. Inoltre il messaggio contenuto nel documentario, mirava a stimolare ogni singolo a riscoprire il proprio ruolo chiave e la responsabilitá personale nel costruire un’Europa piú unita

Breve descrizione delle attività: L'iniziativa "Bridges in Europe” ha previsto la realizzazione del documentario „Border men”, con il coinvolgimento di 50 persone, la maggioranza giovani tra i 18 e i 30 anni ed é stato fatto conoscere ad oltre 200 persone in occasione della proiezione del documentario. L'iniziativa si è suddivisa in sei fasi:

1. Ricerca dei materiali, stesura della sceneggiatura e preparazione dei costumi e delle scene. In questa fase hanno lavorato attivamente: 1 regista, 1 operatore, 1 archivista, 2 costumiste, 1 disegnatore. Lo scopo di questa fase del progetto é stato di coinvolgere nella fase preparatoria giovani studenti che potessero cosí affiancare agli studi professionali in corso, un periodo di tirocinio nella loro disciplina.

2. Riprese. Nei mesi di giugno e luglio, in diverse sessioni si sono svolte le riprese delle scene del documentario tra Praga (1-3 giugno), Szeged (6-18 luglio), Budapest (22-29 luglio). In totale vi hanno preso parte: 46 persone come attori, in maggioranza giovani, tra cui studenti di teatro e recitazione; 1 scenografo; 1 costumista; 1 addetta trucco; 1 assistente alla regia; 1 operatore. Lo scopo di questa fase é stato il coinvolgimento dei giovani nei ruoli artistici e tecnici necessari per realizzare le riprese del documentario. Il metodo di approccio é stato di sviluppare nei giovani le attitudini personali, dando cosí largo spazio all’improvvisazione teatrale. In un clima di fiducia reciproca, in breve tempo da singoli individui si é passati ad un gruppo compatto che cercava di dare il meglio di sé per la realizzazione di uno scopo comune.

3.Montaggio. Questa fase ha previsto momenti di verifica e di confronto per valorizzare la creativitá e la sensibilitá dei giovani, intervallati da momenti distensivi per accrescere la comunione e la conoscenza reciproca. Vi hanno partecipato 20 delle persone coinvolte nella seconda fase del progetto.

4. Sensibilizzazione. Preparazione di un articolo pubblicato sul giornale mensile Új Város in novembre. Tutte le fasi del progetto sono state postate e commentate sulla pagina „Bridges in Europe: past and future”.  A Szeged, il 22 settembre 2015: nell’ambito di un forum di aggiornamento professionale sulle dinamiche di dialogo é stato presentato il progetto di diffusione e proiezione del documentario. Erano presenti 30 collaboratori per l’educazione.
 
5. Prioezione. Nel mese di novembre si sono svolti diversi incontri di presentazione e proiezione del documentario. Scopo di questa fase é stata la diffusione del messaggio contenuto nel progetto. La proiezione é avvenuta in diverse cittá, in piccoli gruppi che nei mesi successivi e nel 2016 faranno conoscere il documentario in varie scuole secondarie e circoli cattolici. Scopo di questa diffusione é di raggiungere il numero maggiore di giovani per i quali questo periodo della storia fa parte del programma di studio. Molto positivi gli echi di quanti hanno assistito alla proiezione e ai dibattiti successivi. Attraverso le serate di proiezione il progetto é stato diffuso ampiamente attraverso i canali dell’organizzazione ed ora la sua diffusione continua a piú ampio raggio possibile per raggiungere il suo scopo educativo.

new humanity per un mondo unito

documenti Giovani

EU flag yia EN-01

Chi è online

Abbiamo 130 visitatori e nessun utente online

  • Simple Item 3
  • Simple Item 4
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Contacts Youth Dice

Email: info@new-humanity.org           Telefono: +39/06.94315635            Indirizzo: Via Valle della Noce, 16/6, Grottaferrata, 00046, Italia (EU)
www.new-humanity.org/en/youth-dice

sitemapMappa del sito

vedi la struttura del sito per trovare quello che cerchi

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.